Il blitz missilistico in Siria: teatro di guerra o guerra da teatro?

Con amara ironia Claudio Petruccioli svela il senso dell’attacco militare in Siria ad opera del trio USA-Regno Unito-Francia. Così scrive su twitter: “Dopo il blitz missilistico di stanotte sulla Siria (con avviso preventivo a Putin) l’espressione “teatro di guerra” mi sembra assumere …

Di Maio fa la corte al PD, Renzi incluso

In vista di un “contratto di governo” Luigi Di Maio ha promosso il PD da male assoluto a male necessario. L’unica condizione sine qua non era la “derenzizzazione” dei dem. Ma i raccoglitori interni al PD dei desiderata a cinque stelle, primo …

Orban stravince

E quattro. Viktor Orban conquista il terzo mandato consecutivo con una valanga di voti. Scrive Monica Perosino sulla Stampa: “Il premier Viktor Orban, l’uomo forte dell’Ungheria, ha ottenuto quello che con così tanta rabbia e determinazione ha cercato: all’inventore della «democrazia illiberale», …

Un po’ di guerra fredda in pieno “Russiagate”:Skripal file

Il caso Skripal va avanti. Scotland Yard lascia filtrare tramite la BBC che l’avvelenamento con il gas dell’ex spia russa Sergej Skripal (66 anni) e di sua figlia Yulia (33) sarebbe avvenuto sulla soglia d’ingresso della loro casa di Salisbury, nella contea inglese …

Lo sciopero globale delle donne

L’8 marzo, cosa è successo nel mondo? In Italia uno sciopero femminista, il blocco dei trasporti, scuole ed asili chiusi, innumerevoli cortei che hanno attraversato 40 città nello stivale, azioni dimostrative e presidi. Peculiarità nostrana? Vedendo le immagini, sembra proprio di no. …